SPAL – BASSA ANAUNIA: 8 – 0

Goleada, con buone indicazioni per Venturato, nell’amichevole con la squadra di Promozione trentina


SPAL-Bassa Anaunia 8-0

Reti: 17′ Di Francesco, 26′ e 54’ Puletto, 32′ Wilke Braams, 61′ Tunjov, 63′ Dickmann, 65′ e 86’ Finotto.

SPAL: Alfonso (46′ Abati), Spaltro (46′ Dickmann), Almici (46′ Celia), Esposito (61′ Abou), Nador (46′ Dalle Mura), Peda (46′ Meccariello), Puletto (66′ Saiani), Murgia (46′ Tunjov), Di Francesco (46′ Zanellato), Mancosu (46′ D’Orazio), Wilke Braams (46′ Finotto). A disposizione: Pomini. All. Venturato

Seconda amichevole stagionale per i biancazzurri di mister Roberto Venturato che al Campo Sportivo di Mezzana hanno battuto per i dilettanti della formazione locale del Bassa Anaunia.

La prima marcatura spallina arriva al 16′ quando Wilke Braams viene servito con una palla filtrante in area di rigore dove tenta la conclusione ad incrociare, fermata dal portiere avversario. Sulla ribattuta si avventa Di Francesco che con un potente sinistro rasoterra insacca la sfera dal vertice sinistro dell’area piccola.

Al 26′ il raddoppio biancazzurro lo firma Puletto che con un preciso tap in finalizza un assist dalla sinistra di Di Francesco.

Al 32′ arriva il terzo gol della SPAL: Spaltro si invola sulla fascia destra e serve al centro dell’area Wilke Braams il quale, con un colpo di tacco al vol, supera l’estremo difensore avversario.

All’intervallo mister Roberto Venturato effettua dieci sostituzioni ed il primo gol della seconda frazione arriva nuovamente dal centrocampista classe 2004 Puletto che al 54′ insacca al volo un bel traversone da calcio d’angolo di Tunjov.

Al 61′ grande gol di Tunjov il quale da una distanza di circa venticinque metri lascia partire una potente conclusione con il mancino, imparabile per il portiere avversario.

Due minuti più tardi arriva il sesto gol dei biancazzurri con Dickmann che, sul lato destro corto dell’area di rigore, riceve un bel cambio gioco di Zanellato e con un destro al volo in diagonale realizza il 6-0.

Al 65′ è, invece, Finotto ad andare a segno: racolta una palla vagante sulla trequarti l’attaccante spallino si invola verso la porta e, a tu per tu con l’estremo difensore trentino, deposita la palla in rete con un preciso rasoterra.

All’85’ azione personale di Tunjov che, dopo aver saltato due difensori avversari, appoggia la palla all’indietro per Finotto che realizza il gol del definitivo 8-0.

“Mi è piaciuta particolarmente la predisposizione della squadra nel cercare di applicare i concetti su cui stiamo lavorando – ha affermato al termine dell’incontro mister Roberto Venturato – soprattutto per quanto riguarda la fase difensiva. In questi giorni ci sono stati carichi di lavoro notevoli e continueremo a lavorare duramente anche nei prossimi giorni, ma l’atteggiamento del gruppo e l’attenzione ad ogni dettaglio rappresenta l’approccio corretto e mi trasmette buone sensazioni”.

“Si iniziano a vedere i primi risultati del lavoro tecnico e tattico di questi primi giorni – continua l’allenatore biancazzurro – ma dobbiamo continuare a lavorare con questo spirito per crescere sempre di più. Le prossime partite amichevoli ci consentiranno di capire a che punto siamo e correggere eventuali conoscenze non ancora interiorizzate al meglio, al fine di arrivare nella migliore condizione ai primi impegni ufficiali della stagione“.

Testo da sito Spal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.