SPAL: a Parma Di Biagio vuole i punti

Il tecnico è soddisfatto del gioco, ma sa che è indispensabile muovere la classifica

Non ha voluto negare l’evidenza Gigi Di Biagio alla vigilia della trasferta di Parma.”Dobbiamo fare assolutamente punti -ha affermato l’allenatore della Spal-, se vogliamo restare in corsa non possiamo più aspettare. Nelle prime due partite la squadra mi è piaciuta sul piano del gioco, ma non sono arrivati i risultati. Siamo un po’ mancati sul piano della continuità, ma abbiamo messo in difficoltà la Juventus, aggredendola nella sua metà campo, poi facendola soffrire fino all’ultimo minuto”. -E a Parma?- “Troveremo un avversario che sta attraversando un ottimo momento. Squadra solida, contro la quale è difficile giocare, con giocatori di qualità, ma anche con qualche difetto, cercheremo di approfittarne”. -Out Dabo, Di Francesco e Strefezza, come stanno Cerri, Fares e D’Alessandro?- “Cerri sta recuperando -ha prontamente risposto Di Biagio- sarà in panchina, potrebbe anche essere utilizzato a gara in corso. D’Alessandro è da considerarsi completamente recuperato, anche se non ha ancora i 90’ nelle gambe. Fares è in gran forma, sta impegnandosi, dimostrando grande intelligenza, per abituarsi al suo nuovo ruolo (esterno nella difesa a quattro)”. -Giornate particolari, per arrivare a giocare una partita senza tifosi- “Forse gli allenamenti consentono ai ragazzi di distrarsi, per qualche ora, non pensando anche a questa difficile situazione, su cui -ha concluso l’allenatore della Spal, lasciando trapelare un’evidente preoccupazione, che va ben oltre le incognite sportive-, non è facile fare commenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *