SPAL: Boccia primo contratto prof, abbonati 4.259

Accordo fino a giugno 2026 per il 18enne arrivato a Ferrara nel gennaio 2021

La nel giorno in cui è stato sottoscritto l’abbonamento 4.259, superando quota 4.212, toccata nella stagione 2016/2017, conclusasi con la promozione in serie A, la S.P.A.L. ha comunicato di aver sottoscritto il primo contratto da sportivo professionista con il centrocampista proveniente dal Settore Giovanile Alessandro Boccia.

Il giovane classe 2004 ha firmato un contratto con il Club biancazzurro fino al 30 giugno 2026.

Dopo l’esperienza nelle giovanili dell’Alma Juventus Fano, Boccia approda alla SPAL nel gennaio 2021 per fare parte dell’Under 17 biancazzurra. Con la casacca spallina mette subito in evidenza le sue doti tecniche e la sua maturità tattica, giocando tutte le partite del Campionato Nazionale Under 17 e mettendo a segno anche 3 reti, di cui una nei quarti di finale contro l’Atalanta.

Nella stagione 2021/2022, oltre ad aver disputato 12 partite con la Primavera biancazzurra, è stato uno dei protagonisti della vittoria dello Scudetto Under 18, tra le cui fila è sceso in campo in 25 occasioni e ha realizzato 6 reti e 4 assist.

Nella stagione in corso ha svolto l’intera preparazione precampionato con la prima squadra di mister Roberto Venturato, trovando anche spazio in alcune delle amichevoli disputate dai biancazzurri.

Foto da sito Spal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.