SPAL – CAGLIARI 2-2 (3′ Petagna, 70′ Antenucci, 72′ Pavoletti, 75′ Ionita)

SPAL: Gomis; Cionek, Vicari (68′ Bonifazi), Felipe (57′ Simic); Lazzari, Schiattarella, Valdifiori (53′ Kurtic), Missiroli, Fares; Antenucci, Petagna. A disp. Milinkovic-Savic, Thiam, Djourou, Floccari, Dickmann, Costa, Paloschi, Viviani, Vitale. All. Semplici

CAGLIARI: Cragno; Srna, Romagna, Ceppitelli, Padoin; Ionita, Bradaric (65′ Sau), Barella; Castro (91′ Dessena); Joao Pedro (86′ Farago’), Pavoletti. A disp. Rafael, Aresti, Pajac, Andreolli, Dossena, Cigarini, Cerri, Pisacane. All. Maran

3′ GOL Spal subito in vantaggio con una deviazione aerea di Petagna su calibrato traversone Lazzari.

12′ Miracolosa respinta di Cragno che impedisce il raddoppio a Petagna.

23′ Ci prova Joao Pedro da fuori area, ma la sua conclusione termina alta sopra la traversa.

35′ Cagliari vicino al pareggio con Romagna sugli sviluppi di un corner.

36′ La Spal risponde con Un diagonale di Lazzari che non trova lo specchio della porta.

57′ Joao Pedro di testa sfiora la traversa della porta difesa da Gomis.

70′ GOL Raddoppio della Spal con una pregevole girata di Antenucci ottimamente servito da Lazzari.

72′ GOL Accorcia le distanze il Cagliari con un colpo di testa di Pavoletti direttamente da calcio d’angolo.

75′ GOL Pareggio del Cagliari con Ionita che si libera in area e trafigge Gomis con un preciso rasoterra.

90′ Kurtic impegna Cragno deviando un traversone di Fares.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *