SPAL-CARPI: 2-2

Per 45′ la Spal domina il Carpi, centra un palo con Fortunato e segna due gol con Agnelli(16′) e Laurenti(34′) migliore in campo, ma nella ripresa cala vistosamente, facendosi raggiungere dopo le reti di Concas(3′), Pasciuti(8′), rischiando la sconfitta, quando, ancora Concas(38′) colpisce la traversa. Probabilmente la squadra di Vecchi ha risentito dello sforzo sostenuto nel recupero di mercoledì con il Como. Tanto rammarico, vista la concomitante sconfitta interna della Reggiana. Situazione sempre più difficile considerando che sono in arrivo le squalifiche di Laurenti e Agnelli ed è a rischio anche Zamboni, uscito anzitempo per noie muscolari. Sul fronte societario Pozzi conferma che si avvicina la cartolarizzazione, mentre l’Arslab si dice fiduciosa di poter trovare le risorse per raggiungere l’accordo con Butelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *