SPAL – COME FUNZIONANO I PLAY-OFF

Terzo e quarto posto garantiscono un sostanzioso vantaggio

Con l’approssimarsi della conclusione della stagione regolare del campionato del serie B iniziano a moltiplicarsi gli interrogativi sulle modalità di svolgimento dei play-off, a cui accederanno le sei squadre che si classificheranno dal 3° all’8° posto.
Questo quanto previsto dai regolamenti.

Turno preliminare
La squadra 5a classificata disputa una gara di sola andata contro la squadra 8a classificata, come la 6a con la 7a; le gare verranno disputate sul campo della squadra 5a e 6a classificata; a conclusione della gara, in caso di parità, si disputeranno i tempi supplementari; in caso di ulteriore parità, sarà considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato (non sono previsti i rigori);

Semifinali
La squadra 3a classificata disputerà una gara di andata ed una gara di ritorno con la squadra risultata vincente il confronto tra la 6a e la 7a, e la 4a quella vincente tra la 5a e l’8a; le gare di ritorno verranno disputate sui campi delle squadra 3a e 4a classificate; a conclusione delle due gare, risulterà vincente la squadra che avrà ottenuto il maggior numero di punti; in caso di parità di punteggio, per determinare la squadra vincente si terrà conto della differenza reti(non ci sarà differenza tra gol realizzati in casa o in trasferta); in caso di ulteriore parità, verrà considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato (non si disputano tempi supplementari);

Finale
Le squadre vincenti le semifinali disputeranno la finale con una gara di andata e una di ritorno; la gara di ritorno verrà disputata sul campo della squadra in migliore posizione in classifica al termine del Campionato; a conclusione delle due gare, risulterà vincente la squadra che avrà ottenuto il maggior numero di punti; in caso di parità di punteggio, per determinare la squadra vincente si terrà conto della differenza reti(non ci sarà differenza tra gol realizzati in casa o in trasferta); in caso di ulteriore parità, verrà considerata vincente la squadra miglior classificata al termine del Campionato; solo nel caso in cui le due squadre avessero terminato il Campionato con lo stesso punteggio in classifica (parità di punti), la gara di ritorno prevederà anche i tempi supplementari ed eventualmente i calci di rigore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *