SPAL – CREMONESE 1-0 (82′ Segre)-STAGIONE FINITA

Inutile vittoria, 1-0(35’st Segre), sulla Cremonese. Contemporaneamente sono arrivati i successi di Chievo e Brescia che hanno relegato la squadra di Rastelli, che spera di resta a Ferrara, al nono posto, quindi fuori dalla zona play-off

SPAL: Berisha; Tomovic, Okoli, Ranieri (22’s.t. Di Francesco); Dickmann, Segre, Esposito, Mora (30′ s.t. Seck), Sala (35′ Sernicola), Strefezza (35′ Floccari), Asencio (35′ Moro). A disp. Thiam, Gomis, Missiroli, Paloschi, Murgia, Spaltro, Viviani. A disp. Rastelli

CREMONESE: Carnesecchi; Fiordaliso (22′ Colombo), Bianchetti, Terranova, Zortea (30′ Deli); Valzania, Castagnetti; Bonaiuto (15’s.t. Baez), Strizzolo, Nardi (22′ s.t. Gaetano) Ciofani (15′ s.t. Ceravolo).  A disp. Volpe, Zaccagno, Fornasier, Gustafson, Bartolomei, Pinato. All. Pecchia

Arbitro: Camplone di Pescara

5′ Subito pericolosissima la Cremonese con Berisha che compie un autentico miracolo per neutralizzare la conclusione ravvicinata di Ciofani.

32′ Girata di Asencio che termina abbondantemente a lato.

38′ Segre da ottima posizione non riesce a concretizzare un assist di Tomovic.

43′ Bonaiuto impegna severamente Berisha che devia in angolo

44′ Bianchetti in mischia non trova lo specchio della porta.

46′ Diagonale di Sala che impegna severamente Carnesecchi.

50′ Berisha blocca su Valzania.

54′ Destro di  Strefezza che impegna il portiere avversario.

55′ Ancora Strefezza spreca una nitida occasione da rete calciando alto da ottima posizione.

62′ Strefezza servito da Sala anticipa il portiere ma non trova lo specchio della porta.

65′ Strizzolo di testa anticipa tutti ma non sorprende Berisha.

71′ Dickmann ci prova da fuori area  puma sfiora l’incrocio dei pali.

82′ GOL Spal in vantaggio con un deviazione ravvicinata di Segre

 

 

Un pensiero su “SPAL – CREMONESE 1-0 (82′ Segre)-STAGIONE FINITA

  • 10/05/2021 in 17:39
    Permalink

    Due anni disastrosi. Ma qualcuno credeva che nei play off la SPAL avrebbe vinto? Purtroppo, come l’anno scorso, anche quest’anno non si è riusciti a rinforzare l’attacco e se si segna poco si vince poco.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *