SPAL – CREMONESE: 0-2(3′ st Valeri, 45st Baez rigore)

Tante assenze nella squadra di Venturato


SPAL: Alfonso(1’st Thiam); Almici(43’st , Arena(1’st Peda), Varnier(1’st Dalle Mura), Celia(33’st Saiani); Murgia(33’st Puletto), Esposito(13’st Viviani), Zanellato; Mancosu(21’st D’Orazio); Di Francesco(1’st Rabbi), Finotto(1’st Rauti). All. Venturato
Sarr(40’ Ciezkowski); Bianchetti, Ravanelli (1’st Sernicola), Vazquez(40’st Valzania); Ghiglione(15’st Baez), Pickel(28’st Bartolomei), Castagnetti (15’st Ascacibar), Valeri; Tenkorang(1’st Ciofani, 40’st Gondo); Tsadjout(dal 15’st Strizzolo), Buonaiuto (15’st Acella). All. Alvin
Arbitro: Minelli di Varese
Gara equilibrata. Spal in formazione largamente rimaneggiata, per precauzione a riposo Dickmann, Meccariello, Tripaldelli, Maistro, Zuculini, La Mantia e Moncini, mentre Viviani è entrato nella ripresa. Buone impressioni dalla coppia centrale della difesa Arena-Varnier e quando sono entrati nel secondo tempo da Rauti e Rabbi. Tra i migliori anche Murgia, rasserenato anche dalla fiducia accordatagli dai tifosi, dopo un incontro chiarificatore, che ha consentito di mettere alle spalle vecchi rancori.

Intervista Roberto Venturato(Allenatore Spal)

Intervista Fabio Lupo (Direttore Tecnico Spal)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.