SPAL – CROTONE 1 – 1 (7′ p.t. Schnegg, 41′ s.t. Rossi)

Una prodezza di Rossi ha evitato ai biancoazzurri l’ottava sconfitta interna stagionale. Primo tempo dominato dal Crotone, che, in contropiede, ha sfiorato più volte il raddoppio. Giornata tutta da dimenticare per centrocampisti e attaccanti. Interrogativi anche su alcune scelte di Venturato. La situazione di classifica si complica: 35 Spal, 32 Alessandria, 28 Cosenza, 25 Vicenza, Crotone 22, Pordenone 17. Calendario impegnativo: trasferta Brescia, dove Venturato non avrà i registi, Esposito squalificato e Viviani infortunato, match interno con il Frosinone e ultima gara a Benevento.

SPAL: Thiam 7; Dickmann 6, Vicari 5,5(1′ s.t. Meccariello 6,5), Capradossi 6, Celia 6; Da Riva 5(1′ s.t. Esposito 5,5), Zanellato 5,5, Pinato 5(27′ s.t. Rossi 7); Mancosu 5; Vido 5(1′ s.t. Finotto 5), Colombo 5(18′ s.t. Melchiorri 6,5).  A disp. Pomini, Tripaldelli, Crociata,  Zuculini, Almici, Peda, Latte Lath.  All. Venturato

CROTONE: Festa; Cuomo, Canestrelli, Nedelcearu; Calapai (35′ s.t. Mogos), Estevez, Awua, Schnegg (35′ s.t. Sala), Marras, Maric, Kargbo (35′ s.t. Kone). A disp.  Saro, Serpe, Mondonico, Vukic, Adekanye, Nicoletti,  Gozzo, Schirò, Gural. All. Modesto

Arbitro: Irrati di Pistoia

LA CORSA SALVEZZA
SPAL 35
BRESCIA, Frosinone, BENEVENTO

ALESSANDRIA 32
Reggina, PARMA, Vicenza

COSENZA 28
Pordenone, PISA, Cittadella

VICENZA 25
COMO, Lecce, ALESSANDRIA

CROTONE 22
Cremonese, PORDENONE, Parma

PORDENONE 17 retrocesso

In maiuscolo le partite in trasferta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.