SPAL: De Cenco salta Grosseto

Spal-Ascoli-198

Qualche speranza per Giani

Ridotte al lumicino le speranze di recupero per De Cenco, sempre infermeria, a causa della distorsione alla caviglia rimediata nei primi muniti della ripresa a Prato. Assenza che va ad aggiungersi a quelle di Gasparetto, che sta proseguendo nella suo programma di recupero che lo dovrebbe portare a dare i primi calci al pallone a metà della prossima settimana e degli squalificati Filippini e Germinale. Se il capitano ce la farà, Brevi deciderà chi andrà in panchina tra Silvestri e Aldrovandi, mentre dovrebbe toccare a Gentile il compito di completare il centrocampo, al fianco di Togni e Landi. In avanti sembra essere Finotto il principale indiziato per la sostituzione di Germinale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.