SPAL decimata in vista del Chievo

Tra infortuni e squalifiche si profilano tante assenze

Problemi in serie per Semplici in vista della trasferta a Verona con il Chievo. Nella gara in programma sabato al Bentegodi il tecnico della Spal non avrà a disposizione Oikonomou, Viviani e Borriello, che dovranno scontare un turno di squalifica. Costretti al forfait anche Salamon, operato lunedì allo zigomo,  ma il cui impiego non è da escludere con l’utrilizzo di una maschera protettiva, Antenucci e Costa, alle prese con gli infortuni muscolari, che li hanno relegati in tribuna anche con la Fiorentina. Rosa quindi ridotta all’osso, con in difesa disponibili Cremonesi, Felipe, Vaisanen e Vicari, veri esterni unicamente Lazzari e Mattiello, mentre in attacco i 90′ nelle gambe li hanno solo Paloschi e Bonazzoli, dato che Floccari è rientrato domenica, dopo oltre due mesi in infermeria. Problemi anche in casa Chievo. Maran infatti dovrà rinunciare a due perni del suo centrocampo, Radovanovic, espulso a Torino, e Castro, che di norma gioca a fianco del regista serbo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *