SPAL: Esposito a rischio squalifica

Per l’esultanza “particolare” dopo la trasformazione del rigore


La Procura Federale, dopo avere acquisito i video della partita Reggina-Spal, ha aperto un procedimento nei confronti di Salvatore Esposito Al centrocampista della Spal viene imputata la “condotta antisportiva ed in violazione dei principio di lealtà e correttezza” tenuta dopo la segnatura del gol su calcio di rigore, nell’esultanza rivolta ai propri tifosi presenti allo stadio Granillo di Reggio Calabria. Nelle prossime ore la Procura procederà alla contestazione formale degli addebiti che potrebbe portare a provvedimenti disciplinari nei confronti del centrocampista di Clotet, che rischia una squalifica, che potrebbe anche arrivare non nell’immediato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *