SPAL – Everton Luiz: “Per me una grande occasione”-Mercato in stallo

Grandi stimoli per il centrocampista brasiliano

Non lascia spazio a dubbi Everton Luiz sull’entusiasmo che lo accompagna nella sua nuova avventura: “Una grandissima occasione per me-ha esordito l’ex mediano del Partizan Belgrado-. La serie A è un campionato di grande livello, con il quale è un sogno potersi misurare”. -Ruolo?- “Mediano davanti alla difesa, oppure mezz’ala, forse prediligo il primo, ma non ci sono problemi penso di poter garantire un buon apporto in ogni settore del centrocampo”. -Tanti cartellini gialli- “La carica agonistica non mi manca, ma, se sarà necessario, farò di tutto per adeguarmi al campionato italiano, in cui so che viene molto curato l’aspetto tattico. Sotto questo profilo ho già avuto modo di confrontarmi con il mio allenatore, che mi sta aiutando tanto nell’inserimento in questo nuovo gruppo che mi ha accolto in modo merviglioso e sta facendo di tutto per metermi a mio agio. Poi ci sono i miei connazionali, specialmente Felipe con la sua grande esperienza mi sta dando una grande mano”. A margine della presentazione di Everton Luiz Davide Vagnati ha fatto il punto sul mercato. “Abbiamo fatto molto con gli inserimenti di Cionek, Kurtic, Everton Luiz e Dramè -ha puntualizzato il D.S. della Spal-, ora stiamo cercando un difensore. Abbiamo sempre aperto il dialogo con il Torino per Bonafizi. Potremmo anche fermarci qui, a meno che non si aprano improvvise opportunità, che il mercato nelle ultime ore può sempre offrire. Ribadisco -ha concluso Vagnati- siamo molto soddisfatti delle operazioni portate a termine, comunque un giocatore per completare il reparto arretrato arriverà, certamente sarà un elemento proveniente dal campionato italiano, poi ci sarà qualche partenza, ma parliamo di giovani”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *