SPAL – FARES VERSO UN LUNGO STOP

Confermata la lesione al crociato, ne avrà  per alcuni mesi, perdita pesantissima


Gli esami a cui si è sottoposto Mohamed Fares hanno dato esiti tutt’altro che confortanti. E’ stata riscontrata la lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Per la diagnosi definitiva si dovranno attendere i prossimi giorni quando l’esterno sinistro, infortunatosi a Cesena, si può ipotizzare uno stop che potrebbe privare Semplici del giocatore anche per tutto il girone di andata. Ovviamente la società dovrà intervenire sul mercato. Le alternative potrebbe essere Laxalt, Luca Pellegrini e Arkadiusz Reca. Proprio il ventiquattrenne polacco in forza all’Atalanta potrebbe essere il principale indiziato, per colmare il vuoto, che almeno momentaneamente, sembra destinato lasciare l’esterno algerino. Un infortunio che proprio non ci voleva. Spal che, considerando anche la cessione di Lazzari, si ritroverà ad iniziare la stagione priva dei due esterni sui quali Semplici aveva basato il gioco della sua squadra durante lo scorso campionato. Rimanendo in tema maercato restano sempre d’attualità i nomi di Tomovic per il reparto arretrato, mentre le sempre maggiori difficoltà del Lecce di assicurarsi Babacar, rialimentano le speranze della Spal di poter arrivare all’attaccante del Sassuolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *