SPAL: Floccari fermo fino ad inizio maggio

Rientro prevedbile per le ultime tre gare della stagione. Esauriti anche i biglietti di gradinata

L’ecografia a cui è stato sottoposto Sergio Floccari ha evidenziato una distrazione di primo grado al flessore della gamba sinistra. Per il recupero sono previsti venticinque giorni di stop dal momento in cui si è verificato l’infortunio. L’attaccante calabarese salterà certamente le gare con Trapani, Latina, Cittadella e Spezia. Salvo miracolosi recuperi, la speranza è di vederlo nuovamente in campo per le ultime tre partite della stagione: Spal-Pro Vercelli, Ternana-Spal, Spal-Bari. Sempre lavoro differenziato per Bonifazi, mentre Pontisso prosegue le terapie a Udine. Ovviamente, oltre a Floccari, nè il difensore, nè il centrocampista potranno essere utilizzati in occasione di Spal-Trapani. Lunedì è prevedibile la conferma della formazioni di Brescia, con Finotto che prenderà il posto di Zigoni, bloccato per un turno dal giudice sportivo. Nel frattempo venduti anche tutti i 1.200 biglietti del settore di gradinata, per cui stadio esaurito anche il giorno di Pasquetta. Domani(venerdì), alle 18.00, allo Spal Store di via Voltapaletto, saranno presentate le nuove t-shirt Spal. Testimonial Michele Castagnetti e Luca Mora, che saranno a disposizione dei tifosi per autografi, foto e selfie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *