SPAL: Gadda deve scegliere il modulo

spal-foto-nuove-21

Probabile lo schieramento a tre punte, con il rientro di Varicchio al centro dell’attacco, dovrebbe esserci anche Lebran, Tomanin in Nazionale

Il tecnicio della Spal Massimo Gadda non ha ancora sciolto il dubbio relativo al modulo, anche se la sensazione è che alla fine opterà per lo schieramento con tra attaccanti: Personè-Varricchio-Cozzolino, ovvero quello più offensivo, anche perchè in casa biancoazzurra nessuno nasconde che l’obiettivo è quello di tornare, dalla trasferta sul campo dell’ultima della classe, con il bottino pieno. Dovrebbe essere a disposizione anche Lebran, che ha ripreso ad allenarsi a pieno regime, mentre non partiranno per il Piemonte Braiati, Buscaroli, Di Quinzio, Pandiani, Paro e Tessari. Ipotizzando il 3-4-3, questo il probabile undici ferrarese: Menegatti; Silvestri, Lebran, Giani; Lazzari, Landi, Capellupo, Sereni; Personè, Varricchio, Cozzolino. Il Bra, guidato dalla coppia Calamita-Daidola, che non potrà contare sui centrocampisti Chiazzolino e Galfrè, entrambi squalificati, dovrebbe rispondere con Montrucchio; Isoardi, Prizio, Arcari, Rubin; Pingue, Briano, Campanaro; Tettamanti; Ceolin, Dalla Costa. Gara affidata a Dario Melidoni, della sezione di Frattamaggiore. Fischio di inizio ore 14.30, radiocronaca diretta sulle frequenze di ReteAlfa, telecronaca registrata ore 21.30, sui canali di Telestense.
Nel frattempo soddiafazioni arrivano dal settore giovanile.Dopo aver partecipato con successo all’ultimo stage, è arrivata la convocazione ufficiale per Thomas Tomanin, capitano della Berretti SPAL 2013, che è stato inserito dal Selezionatore Valerio Bertotto nella lista dei 20 giocatori appartenenti al gruppo della Nazionale Under 18 di Lega Pro. La squadra azzurra è stata composta appositamente per affrontare il primo impegno amichevole mercoledì 19 febbraio alle ore 14 presso il Centro Sportivo di Mogosoaia (vicino a Bucarest) contro i pari età rumeni. Tomanin dovrà essere al raduno delle ore 12 di domenica 16 febbraio presso l’Aeroporto di Fiumicino a Roma, dove partirà intorno alle 15 con arrivo in Romania alle ore 18. Lunedì il Selezionatore Bertotto ha previsto due allenamenti, mentre la giornata successiva sarà dedicata in mattinata alla visita della capitale rumena e il pomeriggio alla rifinitura. Poi, mercoledì 19 febbraio in campo per la gara tra le due nazionali Under 18.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *