SPAL: in serenità verso Carrara – INTERVISTA COTTAFAVA

E dopo l’allenamento, in campo con i bimbi dell’Accademia

imageProsegue senza intoppi la preparazione della Spal, in vista della trasferta di Carrara. In palio punti pesanti, non solo per i biancoazzurri, ma anche per la compagine di Remondina, a quota 41, appena due gradini sopra la zona play-out, anche se con dieci avversarie alle spalle. Chiaro quindi l’obiettivo di entrambe le squadre: la vittoria. Un pareggio infatti non metterebbe i toscani del tutto al riparo, mentre per la Spal significherebbe abbandonare le piccole speranze riaccese dopo il filotto delle sette vittorie consecutive.

Intervista Cottafava

 

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/x web Spal Cottafava.jpeg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/x web Spal Cottafava.mp4[/flv]

Vista la prova offerta anche con il Tuttocuoio, l’indisponibilità di Gentile e le condizioni non ottimali di Nava, Fioretti e Rovini, oltre a quelle di Gerbaudo leggermente influenzato, probabile che le uniche varianti, rispetto all’undici che ha avuto la meglio sulla truppa di Alvini, siano costituite dai rientri di Cottafava e Lazzari, per Giani e Landi. Come sempre, decisioni che Semplici comunicherà ai suoi giocatori dopo gli allenamenti in programma venerdì allo stadio e sabato in via Copparo, prima della partenza per Carrara.imageE al termine dell’allenamento un simpatico momento di festa, con abbraccio e partitella con il centinaio di bimbi dell’Accademia.image

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *