SPAL: RISOLUZIONE CON FALCIER, INTERVENTO OK PER DI QUINZIO, A LEGNAGO CON PERSONE’

spal-13-falcierIn mattinata presso la Direzione Territoriale del Lavoro di Ferrara, SPAL 2013 srl e Nicola Falcier hanno risolto il rapporto di lavoro per la stagione sportiva 2013-14 causa problemi fisici del difensore arrivato in estate dalla Virtus Entella di Chiavari. Per quanto rigurada Di Quinzio: “Intervento perfettamento riuscito”, queste le parole del Prof. Maurilio Marcacci, al termine dell’operazione chirurgica al ginocchio, al quale l’ortopedico bolognese ha sottoposto l’attaccante biancoazzurro, che dovrebbe, dopo la rieducazione, tornare in campo a primavera.
Per i compagni di Di Quinzio, nel pomeriggio, partitella, a ranghi contrapposti, sui campi di via Copparo dalla quale è emersa l’intenzione di Massimo Gadda di confermare in attacco, dopo le buone indicazioni del match con la Pergolettese, il tridente Personè-Varricchio-Cozzolino con, a centrocampo, Capellupo, che, scontata la squalifica, prenderà il posto di Banzato. Buscaroli ha effettuato un lavoro differenziato per evitare contatti, dopo la contusione riportata in seguito alla pallonata ricevuta al termine della gara con la Pergolettese. Dovrebbe essere in grado di scendere in campo a Legnago, anche se la decisione definitva sarà presa dopo una visita specialistica a cui il giocatore si sottoporrà nelle prossime ore. Allenamento senza palla anche per Paro, che spera di rientrare con il Mantova, sempre ai boxes Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *