SPAL: Kurtic, Ely, Tonelli sogni o realtà?

Da lunedì il mercato entra nel vivo

Che la Spal abbia voglia di rinforzarsi è fuori discussione, lo testimoniano i nomi accostati nelle ultime ore alla società ferrarese. Ad un passo dal concretizzarsi lo scambio con il Cagliari Oikonomou-Capuano, sono spuntate le candidature di tre big come Rodrigo Eli, Lorenzo Tonelli e Jasmin Kurtic. Per la difesa l’ingaggio dell’ex milanista, ora in Spagna all’Alaves, o del centrale in uscita dal Napoli garantirebbero un enorme salto di qualità al reparto. Discorso analogo per il centrocampo, dovesse arrivare dall’Atalanta il ventinovenne sloveno. Operazioni non facili da condurre in porto, considerata la concorrenza di altre squadre i costi che la società della famiglia Colombarini dovrebbe accollarsi. Solo il fatto che emergano candidature di questo livello, fa capire quali sono le intenzioni di una proprietà che pare proprio cercherà di fare di tutto per mettere Semplici nelle condizioni ideali per conquistare la salvezza. Le alternative non mancano, come il brasiliano Luiz Everton, del Partizan Belgrado o l’islandese, ex Pescara, ora all’Aston Villa, Birkir Bjarnason. Ovviamente ci saranno anche partenze, nel caso anche dolorose, come eventualmente quelle di Cremonesi, Mora e Schiattarella. Sia sul fronte entrate che su quello uscite, per ora, solo ipotesi o illazioni, ma tra la partita di sabato con la Lazio e la trasferta di Udine di domenica 21, è probabile che Vagnati, porti a termine il grosso del suo lavoro della campagna invernale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *