SPAL – LA SERIE A SI AGGIORNA AL 23 MARZO

In attesa di sapere se il campionato potrà riprendere in aprile, formulate ipotesi in caso di sospensione definitiva. Floccari e compagni riprenderanno gli allenamenti domenica

Al termine del Consiglio Federale la FIGC ha emesso questo comunicato: “Con riferimento al recupero delle gare della Serie A, tenuto conto che le altre Leghe non hanno scadenze internazionali e quindi una più ampia marginalità di programmazione, il presidente federale ha proposto alla Lega di Serie A, attraverso lo scivolamento delle giornate, di sfruttare tutte le date a disposizione fino al 31 maggio”. Un nuovo Consiglio è stato fissato per il 23 marzo. Sono state formulate, in ordine sparso, anche tre ipotesi in caso di sospensione definitiva dei campionati: “Non assegnazione dello scudetto e conseguente comunicazione alla UEFA delle società qualificate alle coppe europee; far riferimento alla classifica maturata fino al momento dell’interruzione; far disputare solo i play off per il titolo di Campione d’Italia ed i play out per la retrocessione in Serie B”. Non è chiaro quante sarebbero le squadre che si potrebbero giocare la salvezza con eventuali play-out. Solo Lecce e Genoa, oggi appaiate al terzultimo posto con 25 punti, oppure quattro tra cui anche la Spal? Le parole del presidente federale Gabriele Gravina fanno trasparire l’idea del coinvolgimento di quattro squadre agli eventuali play-out.
Nel frattempo la Spal ha comunicato che gli allenamenti della prima squadra riprenderanno domenica, con una seduta che avrà inizio alle ore 11.00 e si svolgerà a porte chiuse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *