SPAL – LAZIO 2-1 (17’Immobile rig., 63′ Petagna, 92′ Kurtic)

SPAL: Berisha, Cionek, Vicari, Tomovic (79′ Felipe), D’Alessandro (72′ Sala), Murgia, Missiroli, Kurtic, Reca (16′ Strefezza), Di Francesco, Petagna. A disp. Letica, Thiam, Igor, Valdifiori, Valoti, Floccari, Jankovic, Paloschi, Moncini. All. Semplici

LAZIO: Strakosha; Patric (3′ Vavro), Acerbi, Radu; Lazzari, Parolo, Leiva (67′ Milinkovic Savic), Luis Alberto, Lulic; Caicedo (67′ Correa), Immobile. A disp. Guerrieri, Proto, Cataldi, Berisha, Joni, Anderson, Marusic, Quissanga. All. Inzaghi

10′ Prima occasione da rete per gli ospiti con una precisa conclusione dal limite dell’area di Caicedo che coglie l’esterno del palo.

17′ GOL Lazio in vantaggio con un rigore trasformato da Immobile decretato per fallo di mano di Tomovic.

27′ Si fa viva la Spal dalle parti di Strakosha con un colpo di testa di Kurtic che sorvola di poco la traversa.

38′ Prodezza di Berisha che salva su Luis Alberto che stava concretizzando una grave ingenuità di Reca.

41′ Caicedo da distanza ravvicinata spreca una buona occasione per raddoppiare.

43′ Luis Alberto ottimamente servito da Lazzari alza sopra la traversa.

59′ Iniziativa personale di Kurtic che impegna alla difficile respinta Strakosha.

63′ GOL Pareggia la Spal con una pregevolissima girata al volo di Petagna che sfrutta al,meglio un bel ponte aereo di Tomovic.

79′ Spal vicinissima al raddoppio con una deviazione aerea di Kurtic che sorvola di pochissimo l’amore traversa.

84′ Brividi per Berisha per una punizione dal limite di Luis Alberto che lambisce il palo alla sinistra del portiere biancazzurro.

92′ GOL Spal che ribalta il punteggio con Kurtic che che con un calibrato diagonale supera Strakosha.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *