SPAL – LE DATE DEI PLAY-OFF

Inizio lunedì 10 maggio, fine giovedì 27. Ranieri e Sala disponibili.


La Lega Serie B ha stabilito le date dei play-off promozione. Il primo turno, che prevede una gara unica ad eliminazione diretta, in cui la quinta e la sesta classificata giocheranno in casa, rispettivamente con l’ottava e la settima, è fissato per lunedì 10 maggio. Le due semifinali che vedranno la terza e quarta, affrontare, con gare di andata e ritorno, le vincenti della fase uno, sono previste venerdì 14 e martedì 18 maggio. Infine il doppio confronto, che stabilirà la squadra che salirà in serie A, è programmato per sabato 22 e giovedì 27 maggio
Considerando la classifica odierna, si inizierebbe con Monza-Cittadella e la vincente che se la vedrebbe con il Venezia, mentre la squadra che uscirebbe dalla sfida Spal-Chievo troverebbe la Salernitana. In caso di parità di punteggio al termine dei tempi regolamentari sono previsti i supplementari, qualora permanesse l’equilibrio accederebbe alla fase successiva la meglio classificata al termine della stagione regolare. Le semifinali prevedono match di ritorno sul campo della squadra meglio classificata che avrebbe anche il vantaggio di accedere alla finale in caso di parità di punteggio dopo le due partite. Non sono previsti tempi supplementari. Anche in finale la meglio classificata al termine della stagione regolare giocherà la gara di ritorno in casa. In caso di parità di punteggio, dopo le due partite, sarà considerata vincente la squadra con miglior piazzamento dopo la stagione regolare. Qualora le due finaliste avessero concluso il campionato a pari punti, la promozione in serie A verrebbe decretata dopo i tempi supplementari ed eventualmente i calci di rigore.

Gli Azzurrini Ranieri e Sala dovrebbero essere regolarmente a disposizione di Massimo Rastelli. L’Under 21 ha infatti in programma la gara dei quarti di finale di categoria, con il Portogallo, il 31 maggio, quattro giorni dopo la conclusione dei play-off.

Play-out sabato 15 e venerdì 21 maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *