SPAL: arriva Proia, Mancosu potrebbe rescindere e guardare al Brescia

Tacopina ha deciso di soddisfare le richieste di Venturato, che avrà il suo pupillo e Cellino quelle di Clotet

Via libera all’ingaggio di Federico Proia. L’operazione è praticamente definita. Tacopina ha quindi deciso assecondare le richieste di Venturato di avere un giocatore sul quale punta a occhi chiusi. A dare ulteriore impulso la possibile rescissione del contratto di Mancosu con la Spal e il conseguente passaggio al Brescia. Qualche segnale era arrivato un paio di settimane fa quando disse “A Ferrara sto benissimo, ma durante il mercato può succedere di tutto”, furono le parole di Andrea Mancosu al termine dell’amichevole con il Pontedera. Forse anche perché per il ruolo di trequartista si era aperto il ballottaggio con Maistro, l’ex capitano del Lecce e la società hanno iniziato a verificare opportunità di reciproco gradimento. La proposta del Brescia potrebbe essere arrivata a puntino, anche dopo l’esperimento, che ha dato esiti tutt’altro che soddisfacenti, con la Reggina, di Mancosu mezzala. A Cellino interesserebbe anche Viviani, mentre la Spal è sempre al lavoro per Fiamozzi e per un incontrista, destinato a completare il gruppo dei centrocampisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.