SPAL: martedì c’è la Samp in Coppa

Alle 20.45 la sfida a Marassi con i blucerchiati, la vicnete affronterà il Milan

Per la Spal doppio viaggio a Genova, nello spazio di cinque giorni. Martedì alle 20.45 a Marassi è in programma la sfida di Coppa con la Sampdoria, domenica alle 18.00 quella ben più importante di campionato con il Genoa. “Desidero vedere in campo chi ha giocato meno, voglio anche consentire a chi si è visto poco in questo periodo di mettere minutaggio nelle gambe, per essere pronto quando sarà impiegato in campionato”. -Così ha presentato a presentare il match di martedi sera Leonardo Semplici-. Sono convinto disputeremo un’ottima partita”. -L’allenatore della Spal è tornato anche sulla gara con l’Empoli- “Mi dispiace sentire presentare ogni partita come quella decisiva. Indiscutibilmente sabato abbiamo giocato male. Le responsabilità sono solo miei. Ci può stare nel corso di un campionato lungo ed impegnativo. La mia convinzione -ha proseguito Semplci- non cambia. Abbiamo le qualità per centrare il nostro obiettivo, la salvezza. Dobbiamo però rimanere uniti. Voglio sottolineare che anche con l’Empoli, nonostante le difficoltà, i nostri tifosi ci hanno aiutato e probabilmente sono stati determinanti nello spingerci verso la rimonta. Ancora una volta desidero ringraziarli, così come la società e il Direttore che mi dimostrano sempre fiducia”. Per la gara con la Sampdoria non saranno disponibili Missiroli, Simic, Vitale e Thiam. Spal che quindi, stando anche alle indicazioni di Semplici, che ribadito ritenere nelle gerarchie per il ruolo di regista Viviani alle spalle di Schiattarella e Valdifiori, potrebbe presentarsi con Milinkovic Savic; Cionek, Djourou, Bonifazi; Dickmann, Everton Luiz, Valdifiori, Valoti, Costa; Paloschi, Moncini. Fischio di inizio, alle ore 20.45, di Aleandro Di Paolo, della sezione di Avezzano. Radiocronoaca diretta sulle frequenze di Radio International. Da ricordare che la vincente del confronto Sampdoria-Spal affronterà il Milan. Sarà il sorteggio a stabilire la sede dell’incontro in calendario il prossimo 12 gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *