SPAL: martedì la ripresa

Da verificare le condizioni di Vicari. Ranieri, Sala e Berisha con le Nazionali

Considerando che il prossimo impegno sarà venerdì 2 aprile, quando, alle 19.00, la Spal renderà visita al Chievo, Massimo Rastelli ha concesso ai suoi giocatori due giorni di riposo, prima del torur de force che, dopo la gara a Verona, prevede lunedì 5 il match interno con il Venezia e nel week-end successivo(la Lega non ha ancora indicato giorno e orario) la trasferta a Lecce. La ripresa degli allenamenti è fissata per martedì. Non saranno presenti Ranieri e Sala, convocati dal C.T. Paolo Nicolato per le tre partite dell’Under 21, con Repubblica Ceca, Spagna e Slovenia, rispettivamente mercoledì 24, sabato 27 e martedì 30 marzo, valide per la qualificazione alle finali del campionato europeo di categoria. Sarà assente anche Berisha, che Edoardo Reja ha chiamato per le gare di qualificazioni dell’Albania ai Mondiali del Katar, il 25, 28 e 31 marzo, con Andorra, Inghilterra e San Marino. Saranno da verificare le condizioni di Vicari, tra l’alro in questi giorni diventato papà per la seconda volta, dopo la distorsione ad una caviglia che lo ha costretto ad uscire a 10′ dalla conclusione del confronto con il Cittadella. Non sembrano trapelare particolari preoccupazioni. Il difensore dovrebbe essere a disposizione alla ripresa del campionato, come Di Francesco. Più lunghi si profilano invece i tempi di recupero per Paloschi e Asencio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *