SPAL: Mattioli chiama Macalli e presenta le iniziative con ASCOM – VIDEO INTERVISTA

spalstrano

Strano squalificato tre turni, uno Gentile e Lazzari

Giornata senza pause per Walter Mattioli, che in mattinata ha partecipato alla presentazione delle iniziative che l’ASCOM, anche con la partecipazione della società biancoazzurra, ha organizzato in vista delle prossime festività, prima di un lungo colloquio con Mario Macalli. Il massino dirigente della Spal ha esternato il proprio malumore al presidente della Lega Pro, in merito alla designazione del signor Pelagatti ed anche del suo operato, nel corso della gara con l’Ancona. Nel pomeriggio ha poi partecipato alla cerimonia funebre per portare il saluto della società biancoazurra al grande tifoso Angelo Magnani, recentemente scomparso, in occasione della Santa Messa, in una gremita chiesa parrocchiale di Tresigallo. Nel frattempo sono giunte le decisioni del Giudice sportivo che ha squalificato, per un turno, Gentile e Lazzari ed il difensore del Forlì Fabio Reato. Pesantemente sanzionato anche Ottavio Strano, il vice di Brevi, bloccato per tre giornate. Dopo il cartellino rosso, sventolato da Pelagatti davanti agli occhi di Lazzari, anche l’allenatore in seconda della Spal si era visto indicare, per proteste, la via degli spogliatoi. Il fatto che Strano abbia proseguito nelle sue rimostranze anche dopo dopo l’espulsine ha probabilmente comportato la lunga squalifica. A proposito di arbitri, sarà Vincenzo Valente, della sezione di Nocera Inferiore, a dirigere Forlì-Spal. E’ al suo primo anno in CANPRO, con cinque presenze, in gare tutte terminate in parità, in cui non ha concesso rigori e solo in una occasione estratto il cartellino rosso. Assistenti Nello Grieco e Leonardo Camillucci di Macerata.

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/spal-ascom.jpeg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/spal-ascom.mp4[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.