SPAL: per Paro almeno quattro settimane di riposo assoluto

image

Gli esami hanno evidenziato una lesione di secondo grado al polpaccio

Come facilmente prevedibile l’infortunio accusato da Matteo Paro nel corso dell’allenamento di martedì è risultato di entità tale da costringere il centrocoampista della Spal ad almeno un mese di riposo assoluto. Considerando l’inattività delle ultime settimane ed il tempo necessario per ritrovare, dopo lo stop forzato, un’accettabile condizione fisico-atletica, l’avventura dell’ex juventino con la maglia biancoazzurra si può considerare anticipatamente conclusa. Nel frattempo Varricchio e compagni hanno disputato la tradizionale partitella del giovedì sui campi della Città del Ragazzo. Oltre a Braiati, Di Quinzio, Pandiani e Tessari, non ha preso parte al test in famiglia Arrigoni, che comunque sarà a disposizione per il macth con il Santarcangelo, regolarmenete in campo invece Buscarli. La sensazione è che si vada verso la conferma della squadra di Bra, con un solo dubbio, quello relativo alla spalla di Varricchio, ruolo per il quale appaiono in corsa Cozzolino, Falomi e Personè. In mattinata il patron Francesco Colombarini ed il presidente Walter Mattioli hanno incontrato, ospiti del Sindaco di Jolanda di Savoia, Elisa Trombin, i Presidenti Provinciale e Comunale dell’Avis, Florio Ghinelli e Marco Frighi, assicurando la disponibilità della società biancozzurra per diffondere il messaggio dell’importanza di donare sangue anche tra i giocatori e lo staff spallino, che in serata si ritroveranno al gran completo presso il Ristorant Pacifico per la la registrazione dell’inno curato e prodotto da Andrea Potronieri e Davide Romani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *