SPAL – REGGIANA 2-0 (39′ Valoti, 80′ D’Alessandro)

Vittoria mai in discussione per la squadra di Marino, vistosamente superiore, sotto il profilo tecnico e fisico, a quella di Alvini. Ferraresi schierati con il 3-5-2. Berisha mai impensierito, protetto da una difesa pronta a chiudere sugli sterili tentativi di Ardemagni e soci. Ordinata la manovra dei centrocampisti, continua la spinta sugli esterni di Strefezza e Sala, ai quali si aggiungevano gli inserimenti di Tomovic e Ranieri. A centrocampo precisi e continui nella costruzione della manovra Esposito e Missiroli, mentre Valoti sul centrosinistra non si faceva pregare a cercare gli inserimenti e le conclusioni. In avanti la miglior partita stagionale della coppia Paloschi-Floccari, pronti anche nel disturbare la costruzione della manovra degli avversari. Per Paloschi gol sfiorato e assist per il 2 a 0. Quinta rete stagionale per Valoti, miglior marcatore biancoazzurro e primo gol per D’Alessandro, entrato, a metà ripresa, in sostituzione di Sala, come Dickmann per Strefezza. La Spal sale al terzo posto, a 32 punti, un punto sotto il Cittadella e a cinque dalla capolista Empoli

SPAL: Berisha; Tomovic, Vicari, Ranieri; Strefezza (67 Dickmann), Missiroli, Esposito, Sala (67′ D’Alessandro), Valoti (90′ Sernicola); Floccari (81′ Seck), Paloschi. A disp. Thiam, Minelli, Murgia, Okoli, Viviani, Spaltro, Moro, Brignola. All. Marino

REGGIANA: Cerofolini; Gyanfi, Rozzio, Martinelli (81′ Koffi); Libutti, Del Pinto (60′ Varone),  Rossi, Lunetta (46′ Zampano); Radrezza (87′ Pezzella); Mazzocchi (63′ Kargbo), Ardemagni. A disp. Voltolini, Venturi, Gatti, Ajeti, Kirwan, Cambiaghi, Muratore. All. Alvini

 

4′ Prima occasione  per la Spal con una deviazione aerea di Vicari da corner che non trova lo specchio della porta.

6′ La Spal reclama la concessione di un calcio di rigore per un fallo di mano di Lunetta in area parso evidente, che l’arbitro non vede.

8′ Sinistro di Sala che termina alto sopra la traversa.

25′ Esposito con una punizione dal limite impregna Cerofolini che non si fa sorprendere.

29′ Ancora una punizione dal limite di Esposito con il portiere che devia in angolo.

30′ Nitida occasione da rete per la Spal con una girata al volo di Valoti salvata da Gyamfi a pochi passi dalla linea di porta.

33′ Sala spreca un chiara occasione da rete calciando sul portiere da pochi passi.

39′ GOL Corner di Esposito, Missiroli prolunga, e Valoti da distanza ravvicinata deposita in rete per il meritato vantaggio biancazzurro.

41′ Ancora Valoti impegna Cerofolini con un sinistro dal limite.

46′ Prima occasione per la Reggiana, con una deviazione aerea di Ardemagni bloccata da Berisha.

51′ Intervento provvidenziale di Cerofolini, che nega la rete a Paloschi.

63′ Valoti di testa sfiora il palo

74′  Debole conclusione di Varone che si spegne sul fondo.

80′ GOL Raddoppia la Spal con con D’Alessandro che ottimamente lanciato in solitudine da Paloschi, supera il portiere con un calibrato diagonale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *