SPAL – REGGINA 1-4 (16′ e 50′ Rivas, 19′ Montalto, 53′ Esposito, 67′ Folorunsho)-Marino vacilla, decisive le trasferte a Salerno e Pescara

Arriva la settima gara senza vittorie. Partita condizionata dall’espulsione per doppio giallo di Mora, dopo appena 8′, ma l’inferiorità numerica non può giustificare una prestazione esageratamente sottotono di una squadra parsa scarica, sfiduciata e confusa. Non hanno pagato le scelte di Marino. Due partite con la difesa a quattro e sei reti subite. Dopo venticinque giornate Marino non ha ancora trovato il modulo più adatto alle caratteristiche dei suoi giocatori, ultimamente parsi molto fuori fase in vari aspetti. Il tecnico rischia il posto. Le sue sorti sono legate ai risultati delle prossime gare, martedì a Salerno e sabato a Pescara. Evidente come il lavoro di Baroni e il mercato di riparazione hanno cambiato volto alla Reggina, al contrario della Spal forse uscita addirittura indebolita dalla compagna trasferimenti di gennaio. Unica positiva per la squadra ferrarese i risultati delle rivali. Non si sono registrate vittorie tra le prime undici della classifica e ci sono ancora quattro punti da gestire per mantenere un posto in zona play-off, mentre salgono a sei le lunghezze di distacco dal secondo posto.

SPAL: Berisha; Dickmann, Tomovic, Okoli, Sala (46′ Sernicola); Strefezza (70′ Murgia), Esposito, Mora; Valoti; Asencio, Paloschi (70′ Tumminello). A disp. Thiam, Gomis, Vicari, Spaltro. All. Marino

REGGINA: Nicolas; Del Prato,mLoiacono, Cionek, Liotti; Crimi (70′ Bianchi), Crisetig; Rivas (57′ Menez), Folorunsho (83′ Okwonkwo), Edera (70′ Bellomo); Montalto (83′ Denis). A disp. Guarna, Plizzari, Stavropoulos, Micovschi, Chierico, Dalle Mura, Lakicevic. All. Baroni

Arbitro. Prontera di Bologna

8′ Spal immediatamente in inferiorità numerica per doppia ammonizione di Mora

15′ GOL Reggina in vantaggio con Rivas che concretizza un pregevole traversone di Liotti.

20′ GOL Raddoppia la Reggina con Montalto che con una girata al volo dopo una prolungata azione offensiva degli ospiti.

26′ Reggina vicino alla terza rete con un diagonale di Del Prato che sfiora il palo.

34′ Montalto ci prova da lontano ma Berisha non si fa sorprendere.

40′ Punizione dal limite di Esposito alta di poco.

44′ Azione personale di Valoti conclusa con destro dal limite respinto  da Nicolas.

49′ Punizione di Edera che sfiora il palo alla destra di Berisha.

50′ GOL Terza rete della Reggina ancora con Rivas che con un preciso diagonale supera Berisha.

53′ GOL Accorcia le distanze la Spal con una punizione di Esposito che termina in rete dopo una deviazione.

61′ Berisha respinge in angolo un destro di Montalto.

64′ Edera servito da Menez non trova lo specchio della porta.

67′ GOL Quarta rete della Reggina di Folorunsho che ribadisce in rete una respinta di Berisha.

81′ Folorunsho impegna severamente Berisha.

89′ Sinistro alto di Tumminello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *