SPAL – RINNOVATA L’INTESA CON SIPRO

Accordo firmato da Joe Tacopina e Stefano Di Brindisi, amministratore unico dell’Azienda ferrarese. Partnership anche con EdilAlba

Dopo l’incontro nella sede Sipro di via Cairoli a Ferrara tra il presidente biancazzurro Joe Tacopina e i vertici dell’azienda di sviluppo della provincia di Ferrara rappresentati dall’amministratore unico Stefano Di Brindisi, è stata firmata l’intesa che sancisce la nuova partnership tra SPAL e Sipro.

La partnership prevede la promozione del territorio oltre i confini regionali, insieme allo sviluppo dello sport, alla salvaguardia dell’ambiente e alle politiche di efficientamento energetico.

Un percorso in fase di studio e da raggiungere attraverso iniziative mirate e funzionali che saranno svelate nei prossimi mesi.

«Questa partnership – ha dichiarato il presidente biancazzurro, Joe Tacopina – mi inorgoglisce e mira a valorizzare ulteriormente il territorio che anche SPAL da sempre rappresenta. Con Sipro vogliamo iniziare un percorso di crescita che miri a farci conoscere al di fuori dei nostri confini locali e regionali e a portare avanti tutte le tematiche legate alla sostenibilità ambientale. Nei prossimi mesi lavoreremo insieme su progetti che ambiscano a promuovere il brand SPAL, la città di Ferrara e il suo magnifico territorio all’estero».

«Ritengo che questo accordo – ha affermato l’amministratore unico di Sipro, Stefano Di Brindisi – oltre ad avere una virtuosità nelle premesse e negli obiettivi, possa concretamente contribuire a sensibilizzare la collettività sul tema della mobilità sostenibile e del risparmio energetico, oggi nell’agenda pubblica. Come Sipro stiamo del resto guardando con interesse alle comunità energetiche, ossia ‘luoghi’ che possono alimentare famiglie e imprese. Comunità che possono fungere da elemento attrattivo per investitori stranieri, oggi anche americani, come ci insegna la storia della SPAL e il recente approdo a Ferrara di un gruppo di imprenditori di Toledo, con cui Ferrara è gemellata. Lo sport, nella fattispecie il calcio, può essere un traino per sollecitare la partecipazione attiva alle politiche ambientali, che richiedono condivisione di intenti e chiamano in causa la partecipazione. La SPAL dimostra di essere una squadra all’avanguardia».

Giovedì sarà anche presentato l’accordo di partnership che la società di Joe Tacopina ha sottoscritto con EdilAlba.

Testo e foto da sito Spal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *