Spal: rinvio a giudizio per Butelli

butelli2Rinvio a giudizio per Cesare Butelli e altri cinque indagati nell’ambito dell’inchiesta sul parco fotovoltaico di Casaglia. A chiederlo è il pm Nicola Proto.

L’accusa è quella di bancarotta per distrazione. Butelli, presidente della società che è stata dichiarata fallita dal tribunale di Ferrara nel marzo 2014, avrebbe infatti distratto la cifra di 2.817.000 euro, incassata grazie all’operazione fotovoltaico. A beneficiare della somma sarebbero state le società Gretom srl e Etrapiris srl di cui era socio-amministratore, anziché la Spal. Situazione analoga per il socio Remo Turra, anch’esso accusato di bancarotta. Sia Butelli che Turra, oltre ad altri quattro imprenditori, sono infine al centro dell’attenzione anche per truffa aggravata. Rinviati alla procura di Bologna, invece, Filippo Brandolini e Claudio Galli di Herambiente. Ricordiamo che l’impianto fotovoltaico di Casaglia venne inaugurato quattro anni fa, alla presenza delle autorità cittadine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *