SPAL – SAMPDORIA 1-2 (4′ e 11′ Quagliarella, 94′ Kurtic)

SPAL: Viviano; Cionek, Bonifazi, Felipe, Fares; Valoti, Missiroli, Schiattarella (54′ Murgia), Kurtic; Floccari,  Petagna. A disp. Gomis, Fulignati, Costa, Dickmann, Regini, Simic, Valdifiori, Vicari, Paloschi, Jankovic. All. Semplici

SAMPDORIA: Audero; Bereszynsky, Andersen, Colley, Sala; Praet, Vierira, Linetty; Saponara (58′ Jankto); Gabbiadini, Quagliarella. A disp. Belec, Rafael, Poluzzi, Murru, Ferrari, Sau, Tavares, Defrel. All. Ginapaolo

1′ Subito pericolosa la Spal con un calcio di punizione di Kurtic che sfiora il palo

4′ GOL Sampdoria in vantaggio con un gol in acrobazia di Quagliarella che anticipa Felipe e supera Viviano.

11′ GOL Raddoppia la Samp con la seconda rete personale di Quagliarella che sorprende una colpevole difesa biancazzurra e anticipa Fares di testa e insacca alle spalle di Viviano.

23′ Ancora ospiti vicinissimi al gol con il solito Quagliarella che con un destro da fuori area del solito Quagliarella che coglie il palo alla destra di Viviano.

26′ Si fa viva la Spal con un destro al volo di Valoti, che sfiora la,traversa di Audero.

29′ Azione personale di Petagna, neutralizzata in corner da Audero.

33′ Praet ci prova da fuori ma Viviano non si fa sorprendere.

34′ Ancora Quagliarella impegna il portiere della Spal.

35′ Fares spreca una buona opportunità calciando a lato da buona posizione.

52′ Ancora Quagliarella sfiora il gol sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

60′ Annullato un gol parso regolare a Floccari dopo lungo consulto Var.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *