SPAL: Schiattarella parte, Giaccherini arriva

Operazioni ormai definite, poi Murgia. Ceduti in prestito Thiam e Esposito. Milinkovic all’Ascoli, Moncini e Vitale al Carpi

Tutto fatto, a breve le firme, Pasquale Schiattarella, dopo essere stato per due stagioni intere e l’andata di quella in corso, uno dei principali punti di riferimento del gioco della squadra di Semplici, inizialmente come mezz’ala, quindi come regista, lascia la Spal. Il centrocampista campano si accasa al Frosinone, che gli farà sottoscrivere un contratto fino al 30 giugno 2021. La Spal ha già individuato la strada da seguire per completare il centrocampo, con due operazioni. La prima è praticamente definita ed è quella relativa all’ingaggio di Emanuele Giaccherini, che il Chievo ha deciso di liberare. Elemento duttile che può essere utilizzato sulle corsie, come interno di centrocampo e anche in posizione più avanzata a supporto delle punte. Un giocatore con caratteristiche che non si riscontrano in nessun elemento nell’attuale rosa della Spal. Come per il passaggio di Schiattarella al Frosinone si può parlare di operazione ormai definita. Nelle ultime ore si rincorrono anche voci insistenti del sorpasso della Lazio sul Napoli nella corsa per Lazzari, che comunque resterebbe a Ferrara fino a giugno. Lotito, oltre a quella economica, ha messo sul piatto un’interessante contropartita tecnica. In particolare la società capitolina sarebbe disponibile al trasferimento del Nazionale Under 21 Alessandro Murgia. Il regista, chiuso dai tanti elementi maturi nel centrocampo di Simone Inzaghi, che farebbe molto comodo a Semplici. Vagnati, in attesa anche di perfezionare le cessioni di Djourou e Simic e ingaggiare almeno un sostituto che possa fornire le necessarie garanzie per il reparto arretrato, sta lavorando per chiudere le operazioni con Chievo e Lazio, certamente quella con la società scaligera, per poter mettere a disposizione i nuovi acquisti, già per il derby con il Bologna. Nel frattempo ufficializzate le cessioni, in prestito, di Demba Thiam e Salvatore Esposito. Il portiere è stato tesserato dalla Viterbese, il centrocampista dal Ravenna. Vanja Milinkovic Savic giocherà nell’Ascoli, Moncini e vitale nel Carpi.

3 pensieri riguardo “SPAL: Schiattarella parte, Giaccherini arriva

  • 10/01/2019 in 0:05
    Permalink

    Scambio Schiattarella,Giaccherini ci può stare.Pure cedere Milinkovic Savic visto che arriva Viviano.Ma mai cedere Lazzari

    Rispondi
  • 10/01/2019 in 8:18
    Permalink

    Sempre convinto che alla Spal manca uno “Schiavon “.O forse due. Ovvero centrocampisti tosti, incontristi maratoneti.
    Un attaccante veloce contropiedista.
    Certo che a Gennaio, trovare tali figure senza spendere follie è difficilissimo.
    Ma Maggiore dello Spezia, non interessa più?
    Foooooorza Spaaaaaaal.

    Rispondi
  • 11/01/2019 in 19:02
    Permalink

    Una bomba di mercato scoppiata in mano come alcuni petardi di fine anno… Schiatta è in standby, Giaccherini non arriva perché il Chievo fa muro… che senso ha sparare notizie che sono speranze ma non notizie … state più accorti

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *