SPAL: out Vicari, Semplici ottimista sul mercato

Difesa decimata, per il Parma uomini contati a centrocampo

Per Leonardo Semplici la gara di Parma si presenta con tanti problemi in difesa, viste le indisponibilità di Cionek squalificato e Vicari alle prese con noie muscolari., oltre a  Dickmann. “Faremo di necessità virtù-ha affermato Semplici- affronteremo una squadra che fa delle ripartenze la sua arma migliori. Tutti conosciamo le qualità di Gervinho e Inglese. Dovremo tenere alta l’attenzione dal primo all’ultimo minuto”. -Sarà Simic a completare la retroguardia, potrebbe tornare Schiattarella a centrocampo?- “Per la difesa non ci sono alternative. Schiattarella si è allenato regolarmente solo da giovedì, è comunque a disposizione, giocatore, nonostante le voci su una sua possibile partenza, sul quale conto molto anche per la prossima parte della stagione”. -Al proposito, tante cessioni un solo arrivo, quello di Viviano- “Innnanzi tutto -ha voluto precisare Semplici- complimenti a Vagnati, per essere riuscito a collocare tutti i giocatori che alla Spal non avevano trovato molto spazio. Ora si dedicherà agli acquisti. La società è al corrente delle necessità, conosce le mie richieste, come prevedibile le operazioni si concretizzeranno nelle ultime ore. Sono tranquillo”. -Infine le felicitazioni a Kurtic- “A nome di tutto il gruppo Spal -ha detto Semplici- desidero complimentarmi con Jasmin e la sua famiglia per la nascita di Mateo. Lo aspettiamo questa sera in ritiro a Parma, sarà ancor più carico per il derby…”.
Spal che quindi dovrebbe presentarsi al Tardini con Viviano; Simic, Felipe, Bonifazi; Lazzari, Missiroli, Valdifiori, Kurtic, Fares; Petagna, Antenucci. D’Aversa, che dovrà fare i conti con le assenze di Grassi, Rigoni, Stulac e con il nuovo acquisto Kucka ancora a corto di condizione, apparentemente destinato, almeno inizialmente, alla panchina, dovrebbe rispondere con Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Bastoni, Gagliolo; Gazzola, Scozzarella, Barillà; Gervinho, Inglese, Biabiany. Fischio di inizio alle ore 15.00 di Abisso, della sezione di Palermo. Radiocronaca diretta sulle frequenze di Radio International.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *