SPAL: si cambia, arriva Moncini

Mossa a sorpresa di Lupo, l’affare questa volta è fatto

Il “9” della Spal 2022/2023 è Gabriele Moncini. Con una mossa a sorpresa, evidentemente esausto del tira e molla cn l’Empoli, Fabio Lupo ha modificato i suoi obiettivi e ha messo a segno un colpo di prim’ordine per la serie B. Un’operazione che il DT biancoazzurro ha voluto chiudere per evitare il rischio di ritrovarsi con un pugno di mosche in mano, visto il prolungarsi delle altre trattative, comunque ancora aperte, compresa quella per La Mantia, che sarebbe spalla ideale per Moncini. Per ora restano congelate, in attesa degli sviluppi di quelle in corso per la cessione di Di Francesco. Se non dovessero arrivare offerte interessanti, potrebbe essere proprio l’ex attaccante di Bologna e Sassuolo a comporre la coppia offensiva del prossimo campionato con Moncini. Come si ricorderà, il 26enne attaccante di Pistoia, ha vestìto la maglia Spal nelle stagioni 18/19 e 19/20, in realtà non molto fortunate, al contrario del periodo da gennaio a giugno 2019, a Cittadella, agli ordini di Venturato, dove collezionò 17 presenze e 12 gol, prima del trasferimento nel mercato invernale 2020 a Benevento. Con la maglia giallorossa è sceso in campo in 57 circostanze, trovando in 12 occasioni il gol. Anche un autogol, proprio contro la Spal, che portò la sfida ai supplementari, decisi poi da una sua rete, nella gara di coppa dello scorso 14 agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.