SPAL: chiuso il mercato con Regini e Jankovic

Ultimi innesti il difensore dalla Sampdoria e l’attaccante dal Partizan Belgrado. Ottimismo anche perché le rivali non hanno concluso operazioni eclatanti

(foto sito Spal)

L’ultimo giorno di mercato ha portato due novità in casa Spal. Non si sono registrate partenze, mentre sul fronte arrivi si sono concretizzati i tesseramenti del difensore Vasco Regini, 29 anni, che nella sua carriera ha vestito per sette stagioni la maglia della Sampdoria, trascorsi anche a Napoli, Cesena, Foggia e Empoli. Non è mai sceso in campo nel campionato in corso, a causa di un intervento al crociato anteriore del ginocchio sinistro, dal quale risulta essersi completamento ripreso. Si tratta di un giocatore da anni inseguito da Davide Vagnati, al quale il D.S. della Spal aveva in precedenza dovuto rinunciare per i costi, specie quando la squadra ferrarese era in serie B, ritenuti eccessivi. Dal Partizan Belgrado arriva Marko Jankovic, Nazionale del Montenegro, 24 anni il prossimo 9 luglio. Giocatore, alto 1,72, per questo rapido, in grado di esprimere le sue doti di agilità, come esterno offensivo e trequartista. Quelle caratteristiche che nessun elemento attualmente a disposizione di Semplici possiede. Acquisti che vanno ad aggiungersi a quelli del giovane centrocampista, scuola Lazio, Nazionale Under 21, Alessandro Murgia e dei portieri Emanuele Viviano e Andrea Fulignati. Cinque innesti a fronte delle partenze di Milinkovic Savic, Moncini, Viviani, Djourou, Everton Luiz e Vitale. Un mercato, anche se gli arrivi di Viviano e Regini garantiranno esperienza e personalità alla difesa e quello di Murgia maggior rapidità e fantasia al centrocampo, che si chiude senza il classico botto finale, anche se Jankovic potrebbe essere una sorpresa. E’ però doveroso sottolineare che anche le dirette rivali nella corsa verso la salvezza non hanno portato a termine operazioni eclatanti, per cui i punti di vantaggio su cui può contare nei confronti di Udinese, Empoli, Bologna, Frosinone e Chievo possono  consentire alla Spal di guardare al futuro con una discreta dose di ottimismo.
ROSA DOPO MERCATO GENNAIO
PORTIERI: Fulignati Andrea(‘94), Gomis Alfred(‘93), Poluzzi Giacomo(‘88), Viviano Emiliano(‘85)
DIFENSORI: Bonifazi Kevin(‘96), Cionek Thiago(‘86), Felipe Dal Belo(‘84), Regini Vasco(‘90), Simic Lorenco(‘96), Vicari Francesco(‘94)
CENTROCAMPISTI: Costa Filippo(‘95), Dickmann Lorenzo(‘96), Fares Mohamed(‘96), Kurtic Jasmin(‘89), Lazzari Manuel(‘93), Missiroli Simone(‘86), Murgia Alessandro(‘96), Nikolic Lazar(‘99), Schiattarella Pasquale(‘87), Valoti Mattia(‘93), Valdifiori Mirko(‘86)
ATTACCANTI: Antenucci Mirco(‘84), Floccari Sergio(‘81), Jankovic Marko(‘94), Paloschi Alberto(‘90), Petagna Andrea(‘95)

ACQUISTI: Viviano(Sporting Lisbona), Fulignati(Ascoli), Konate(Cincinnati), Regini(Sampdoria), Murgia(Lazio), Jankovic(Partizan Belgrado)
CESSIONI: Djourou(rescissione), Esposito(Ravenna), Everton Luiz(Real Salt Lake), Milinkovic Savic(Torino-Ascoli), Moncini(Cittadella), Murano(rescissione), Thiam(Viterbese), Vitale(Carpi), Viviani(Frosinone),

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *