SPAL: si riferma Varricchio, torna la maglia storica

spal-foto-nuove-88

Il bomber spallino costretto allo stop dal solito problema muscolare

Gadda, per il big match con l’Alessandria non avrà a disposizione il suo bomber, bloccato dal riacutizzarsi del malanno muscolare che lo aveva costratto al forfait nelle gare con Bassano e Torres. Nulla di particolarmente preoccupante, infatti lo staff medico prevede che possa riprendere regolarmente gli allenamenti la prossima settimana ed essere a disposizione per la trasferta di Bra, dove dovrebbe rientrare anche Paro. Sempre out invece Tessari, che sta sottoponendosi ad accertamenti a causa del virus influenzale che lo ha colpito nei giorni scorsi. Domani partitella in famiglia, probabilmenete sui campi della Città del Ragazzo, durante la quale si dovrebbero intuire le intenzioni di Gadda in merito all’undici che affronterà l’Alessandria. Scontato il rientro, scontata la squalifica, di Lazzari, in difesa potrebbe tornare Buscaroli, a completare il reparto affiancato da Lebran e Giani. A centrocampo, dopo il positivo esordio con il Castiglione, prevedibile l’inserimento di Arrigoni, supportato da Landi e Capellupo. In attacco dovrebbe toccare alla coppia Falomi-Cozzolino, con qualche chance anche per Personè.spal-foto-nuove-20 E con l’Alessadria i biancoazzurri torneranno in campo con la maglia storica, quella indossata in occasione dell’altro confronto revival, quello con il Mantova del 15 dicembre, quel giorno fini’ con un pareggio…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *