SPAL: situazione societaria e comproprietà

Attesa per gli sviluppi delle vicende societarie, in merito alle quali in settimana è previsto un incontro tra i rappresentanti di Arslab e Cesare Butelli, per verificare se esistono le possibilità di avviare decisamente la trattativa di cessione, operazione che potrà essere perfezionata se da una parte esiste realmente la determinazione di passare la mano e dall’altra la forza economica per l’acquisto e la gestione futura. In questo momento ancora non esiste chiarezza nè su un fronte, nè sull’altro. Nel frattempo Pozzi dovrà iniziare a verificare le posizioni dei vari giocatori, prioritariamente di quelli in comproprietà con altre società: Canzian(Atalanta), Castiglia(Juventus), Ghiringhelli(Milan), Marconi(Atalanta), Pambianchi(Parma), Piras(Genoa), Giovanni Rossi(Cesena), Alessandro Vecchi(Parma). Ricordiamo che gli accordi tra società, per evitare le buste, dovranno essere raggiunti entro le ore 19.00 del 22 giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *