SPAL: Tacopina a Ferrara

L’avvocato americano ha incontrato la dirigenza ferrarese

Joe Tacopina, l’ex dirigente di Bologna, Venezia e Roma ha trascorso alcuni giorni a Ferrara. Ovviamente la sua presenza ha fatto scattare l’ipotesi di un suo interesse per la Spal. C’è stato un incontro con una rappresentanza della dirigenza della società biancoazzurra. Da qui a dire che si possa parlare dell’apertura di una trattativa ne passa. Il fatto che ancora non sia stato comunicato nulla sui progetti della prossima stagione contribuisce però a concedere spazio a qualsiasi tipo di interrogativo. A questo punto pare proprio essere giunto il momento che la società faccia definitiva chiarezza sui programmi. A prescindere da voci più o meno prive di fondamento, è pericoloso prolungare i tempi per gettare le fondamenta per la prossima stagione, a partire dalla scelta dell’allenatore, per poi arrivare ad avviare le trattative per acquisti e cessioni dei giocatori. Tornando a Tacopina, da ricordare che il 55enne avvocato di New York, ma con origini italiane, in rappresentanza di imprenditori statunitensi, aveva ultimamente avviato una trattativa per l’acquisizione del Catania. Operazione tramontata per i molti interrogativi sulla situazione patrimoniale della società etnea. Il 55enne avvocato di New York, ma con origini italiane, prima del suo soggiorno a Ferrara era stato ospite del Venezia per festeggiare la promozione in serie A della società lagunare, dove, prima del passaggio del passaggio delle quote a Duncan Niederauer, aveva avviato l’opera di ricostruzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *