SPAL: Tacopina a pranzo con il Sindaco

Primo incontro tra Alan Fabbri e il presidente della società biancoazzurra


“Pronti ad affrontare la sfida insieme. L’obiettivo è uno solo: il bene e il futuro della Spal”. Così il sindaco di Ferrara Alan Fabbri che ha incontrato – oggi a pranzo all’Osteria Scciancalegn di Ponte Rodoni (Bondeno) – il neopresidente Spal Joe Tacopina.
È stato il primo incontro di persona dopo alcune interlocuzioni telefoniche.
“È un giorno importante – ha detto il presidente Spal – abbiamo tante novità in cantiere”. Tra i temi al centro del confronto anche quello dello stadio, dopo gli ultimi sviluppi relativi ai sigilli apposti alla tribuna Est e alla copertura della gradinata Nord.
“Confidiamo nel buon senso e in tempi celeri – ha detto il primo cittadino -. Deve essere priorità di tutti la tutela della sicurezza e il futuro della squadra, che è anima e tradizione di Ferrara. Voglio augurarmi che, ferme restando le necessarie tutele, si trovi la più ragionevole delle soluzioni”.
Fabbri e Tacopina hanno poi fatto tappa allo Spal Club ‘Il Cinghiale’ di Ponte Rodoni, presso il Palacinghiale. “La Spal – ha detto il sindaco – è una storia, un territorio, una tradizione, una grande tifoseria. Abbiamo tutti a cuore il suo futuro e grandi progetti.
Sono felice di aver condiviso riflessioni, progetti e prospettive col presidente Tacopina, attento e desideroso di essere presente sul territorio e di incontrare il grande popolo Spal. Lo ringrazio per la sua disponibilità e per lo spirito positivo e collaborativo con cui sta affrontando questa fase. Sono convinto che collaboreremo proficuamente nell’interesse di Ferrara e della Spal”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.