SPAL – TRAPANI 2-1 4’Barillà (T), 56′, 76′ Antenucci (S)

SPAL: CHE VITTORIA IN RIMONTA !

Parte in salita il match al Paolo Mazza, con la Spal che viene colpita a freddo da un Trapani molto organizzato che passa in vantaggio al 4′ con Barillà che con un violento sinistro deviato da fuori area piega le mani a Meret (0-1). I biancoazzurri hanno subito la possibilità di pareggiare al 5’ma Schiattarella liberato in area calcia centralmente e Pigliacelli respinge. Al 10’ci prova Castagnetti da fuori area di sinistro, blocca Pigliacelli. Al 26’dopo un’elaborata manovra, Mora guadagna il fondo e mette dentro un insidioso diagonale che va a colpire il palo alla destra di Pigliacelli. Al 29′ brivido per la Spal che soffre le pericolose ripartenze siciliane, Manconi da centrocampo prova la conclusione impossibile per sorprendere Meret fuori dai pali, il pallone esce di poco. Al 38’occasione per la Spal, Mora verticalizza per Finotto all’interno dell’area del Trapani pallone messo bene in mezzo dove Antenucci prende il tempo ai difensori granata, ma la sua conclusione di destro di prima intenzione e’bloccata da Pigliacelli. Nella ripresa parte subito forte la Spal, Lazzari libero sulla destra entra in area ma il suo destro di potenza finisce alto. Forcing biancoazzurro, nel giro di due minuti prima Antenucci perde l’attimo per calciare in porta un assist messo dentro da Lazzari, poi Finotto va via di potenza e calcia di sinistro ma Pigliacelli si fa trovare pronto. Al 56′ la Spal trova il pareggio (1-1) con Antenucci che si inserisce in area e fa partire un destro improvviso che deviato dai difensori trapanesi si impenna e scavalca Pigliacelli. Al 64′ discesa travolgente di Lazzari dalla destra, ne salta due e arriva al tiro col mancino, conclusione centrale parata. Al 76′ la svolta: Schiattarella batte velocemente una punizione morbida in area servendo al millimetro Antenucci che glaciale va ad insaccare il sorpasso sotto la Ovest (2-1). All’84’ Curiale di testa in area fa venire i brividi alla Spal ma Meret blocca. Miracolo finale di Meret al 91′ su Manconi con una grande respinta di piedi su conclusione rasoterra dall’interno dell’area piccola.

SPAL: Meret; Cremonesi, Vicari, Giani; Lazzari, Schiattarella, Castagnetti (dal 66’Arini), Mora, Costa (dal 85’Del Grosso); Antenucci, Finotto (dal 88’Schiavon). All. Semplici
TRAPANI: Pigliacelli; Casasola, Pagliarulo, Legittimo, Visconti (dal 59’Rizzato); Raffaello, Rossi (dal 81’Curiale), Maracchi; Nizzetto, Barillà (dal 70’Canotto); Manconi. All. Calori
Arbitro: Sacchi di Macerata

Ammoniti: Visconti, Rossi, Pagliarulo (T), Giani (S)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *