SPAL: ufficiale il Mazza alternativa al Penzo

Fino a quando non saranno completati i lavori dello stadio di Venezia, la squadra lagunare giocherà a Ferrara, anche la gara di Coppa con la Spal

“S.P.A.L. srl comunica che il Prefetto di Ferrara, sentito il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica, ha espresso, per quanto di propria competenza, il nulla-osta all’accoglimento della richiesta di istanza presentata dal Venezia FC per disputare in deroga le gare interne del prossimo Campionato di Serie A 2021-2022 allo Stadio “Paolo Mazza”.
La richiesta è stata avanzata per adempiere alla scadenza dei criteri infrastrutturali della FIGC del 21 giugno 2021. La società Venezia FC informa che i lavori di adeguamento dello Stadio “P.L. Penzo” sono iniziati e proseguiranno a pieno ritmo con l’obiettivo di disputare la prima gara di campionato della prossima stagione davanti al proprio pubblico.

La società S.P.A.L. srl ringrazia il Comune di Ferrara, il Prefetto di Ferrara, Michele Campanaro e il Questore di Ferrara, Cesare Capocasa, per la disponibilità e la fattiva collaborazione fornita”.

La società lagunare, neopromossa in serie A, sta facendo di tutto per completare i lavori di adeguamento dello stadio Penzo per la prima gara interna del prossimo campionato. Per disporre di ulteriore tempo per adeguare l’impianto alle normative previste per il Massimo campionato HA anche avanzata la richiesta di disputare le due partite di inizio stagione in trasferta. Per il primo turno di Coppa Italia, che dovrebbe prevedere proprio il confronto tra Spal e Venezia, è praticamento certo sarà il Mazza ad ospitare la sfida.

Un pensiero su “SPAL: ufficiale il Mazza alternativa al Penzo

  • 18/06/2021 in 17:58
    Permalink

    Tanto per sapere: la Ovest resterà chiusa vero? Sarebbe la prassi, come succede negli altri stadi quando vengono usati temporaneamente da altre società, ad esempio quando andammo noi a bologna la Andrea Costa restò chiusa, come giusto per rispetto verso tifosi di casa.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *