SPAL: ufficiale la conclusione del rapporto con Tarantino, Zamuner e De Franceschi

Il comunicato della Società, che a breve comunicherà la composizione del nuovo staff dirigenziale diretto da Fabio Lupo, che potrebbe confermare Roberto Venturato

“S.P.A.L. comunica che al termine della stagione in corso, in data 30 giugno 2022, non prolungherà il rapporto di collaborazione con il direttore dell’area tecnica Massimo Tarantino, con il direttore sportivo Giorgio Zamuner e con il capo dello scouting Ivone De Franceschi.
Il Club ringrazia Massimo Tarantino, Giorgio Zamuner e Ivone De Franceschi per la professionalità e il lavoro svolto in questi mesi a Ferrara. Non si tratta solo di professionisti di alto livello che hanno aiutato il club a navigare in una stagione molto difficile con una conclusione molto positiva ma Massimo, Giorgio e Ivone sono persone straordinarie che senza dubbio continueranno la loro carriera con grande successo”.

A questo punto non resta che attendere il prossimo comunicato societario in cui sarà indicata la composizione del nuovo gruppo che dirigerà il settore tecnico e che, ormai è certo, sarà guidato da Fabio Lupo. Prima operazione del nuovo D.S. sarà quella che riguarda l’allenatore. Come logico in agenda un incontro con Roberto Venturato, che è contrattualmente legato alla Spal fino al 30 giugno 2023. Se le idee del tecnico e della società convergeranno non dovrebbero esserci dubbi sulla sua permanenza alla guida della formazione ferrarese anche nella prossima stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.