SPAL: Valzania e Varnier in campo nel test del Mazza

Sulla strada del recupero anche Moncini, rimasto a riposo precauzionale come Alfonso e Murgia

Come era stato la scorsa settimana per Proia, nel test di metà settimana al Mazza, Venturato ha dato spazio all’ultimo arrivato, Luca Valzania(vedi foto del momento in cui il tecnico della Spal accoglie il centrocampista, che ha allenato a Cittadella nella stagione 2016/2017).
Come prevedibile, alla seduta allo stadio, in vista della trasferta di Bari, non hanno partecipato Arena e Moncini che ha svolto un’attività differenziata. Da escludere l’utilizzo del difensore sabato al San Nicola, dove, di sicuro, non ci sarà Peda, squalificato, dopo il doppio “giallo” rimediato nel corso della ripresa della gara con il Cagliari. Qualche possibilità in più per l’attaccante, le cui condizioni, dopo il ricovero precauzionale in ospedale, sono in vistoso miglioramento. Le buone notizie arrivano anche dalla presenza di Varnier, che si candida per affiancare, al centro della difesa, Meccariello. Il test sostenuto al Mazza ha dato riscontri positivi. Il difensore di scuola viola dovrebbe essere in vantaggio nel ballottaggio con Dalle Mura. Così come Finotto, su Rabbi e Rauti per l’eventuale sostituzione di Moncini. A riposo, ma solo precauzionalmente, Alfonso. Fermo anche Murgia per una forte contusione a una caviglia rimediata nel finale della partita con il Cagliari. Non pare trattarsi di problema tale da precludergli la possibilità di essere inserito nell’elenco dei convocati per il match di Bari. In tribuna anche Murgia. Al Centro G.B. Fabbri ha lavorato l’altro nuovo acquisto, Fiordaliso che ha iniziato un’attività personalizzata per raggiungere la condizione dei compagni..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.