SPAL: verso la Juve con tre dubbi e l’esaurito

Da valutare le condizioni di Kurtic, Regini e Valoti

Dopo un giorno di riposo, i giocatori della Spal hanno sostenuto una doppia seduta di allenamento in vista del match inprogramma sabato alle 15.00 al Paolo Mazza con la Juventus. Attività differenziata per Regini, in seguito alla contusione al fianco destro riportata nel primo tempo della gara con la Lazio. Lavoro personalizzato anche per Valoti, dolorante per una contusione al ginocchio destro e Kurtic, alle prese con un affaticamento al gluteo sinistro, che lo ha costretto ad uscire ad inizio ripresa a Cagliari. Le condizioni dei tre giocatori saranno valutate nel corso della settimana, per cui in questo momento non è ancora possibile avere certezze in merito alla loro disponibilità per l’attesissimo confronto con i Campioni d’Italia. Specie a centrocampo, se Kurtic e Valoti dovessere essere cosgtretti al forfait, scelte quasi obbligate per Semplici che, con Lazzari e Fares sulle corsie, completerebbe il reparto con Missiroli in regia, Murgia e Schiattarella interni, anche se si potrebbe aprire uno spiraglio per l’putilizzo di Valdifiori, con lo spostamento nel ruolo di mezz’ala dell’ex giocatore del Sassuolo. Venduti 4424 biglietti di cui 1469 per il settore ospiti, si va verso il primo tutto esaurito della stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *