SPAL: VIA ALLA PROCEDURA RIMBORSO ABBONAMENTI

Per le sette partite non disputate, voucher utilizzabili per le gare interne della prossima stagione

SpalSPAL srl, in base al decreto-legge del 17 marzo 2020 (e successive proroghe) – c.d. Decreto “Cura Italia” che prevede espressamente la possibilità di effettuare i rimborsi dei titoli di accesso per eventi annullati a causa delle restrizioni imposte nell’ambito dell’emergenza COVID-19 sul territorio nazionale, tramite l’emissione di voucher “al portatore” anziché mediante il rimborso monetario, corrisponderà agli abbonati biancazzurri 7 partite interne del Campionato di Serie A 2019/2020 non ancora disputate, ovvero 7 ratei (parti) dell’Abbonamento su 18 partite.

In relazione a queste direttive, da giovedì 14 maggio fino a mercoledì 27 maggio (salvo diversa previsione in sede di approvazione del DL) sarà possibile accedere alla procedura di rimborso online sul sito di VivaTicket.

VOUCHER RIMBORSO ABBONAMENTI 2019/2020

All’interno della misure economico/finanziarie italiane generate dall’emergenza COVID-19, il Governo nazionale ha deciso di intervenire nel decreto-legge del 17 marzo 2020 (e successive proroghe) – c.d. Decreto “Cura Italia” – prevedendo espressamente la possibilità di effettuare i rimborsi dei titoli di accesso per eventi annullati a causa delle restrizioni imposte dell’ambito della lotta all’esplosione del virus sul territorio nazionale, “tramite l’emissione di voucher al portatore” anziché mediante il rimborso monetario.

Il rimborso relativo agli Abbonamenti SPAL corrisponderà alle 7 partite interne del Campionato di Serie A 2019/2020 non ancora disputate, ovvero i 7 ratei (parti) dell’Abbonamento su 18 (partite). Nel caso l’abbonato non esercitasse il diritto entro la data prestabilita(27 maggio 2020), non sarà più possibile provvedere ai rimborsi
VAI ALLA TABELLA RIMBORSI
MODALITÀ DI RICHIESTA

Per poter richiedere il voucher digitale è necessario essere titolari di abbonamento S.P.A.L. per il campionato 2019/2020.
Per poter richiedere il voucher è necessario essere registrati su Vivaticket.com.
Una volta loggati sul portale si potrà procedere alla richiesta voucher cliccando sul pulsante qui sotto
Richiedi il voucher
L’utente registrato può eseguire una richiesta per volta e per ogni richiesta deve inserire:

Numero TDT/Fidelity Card, cognome, nome, data di nascita e fare l’upload della foto della TDT/Fidelity Card.

L’utente registrato può chiedere il rimborso tramite voucher anche per titoli non intestati a sè stesso. Per ogni richiesta l’utente riceverà una mail con la presa in carico dell’operazione. Il voucher sarà rilasciato entro 30 giorni della richiesta e verrà inviata una mail con il voucher in formato pdf. Il voucher sarà intestato all’utente registrato che ha fatto la richiesta, a prescindere dei nominativi intestatari dei titoli per i quali ha effettuato la richiesta.
La data termine per la richiesta del voucher è rinnovata fino al 27 maggio a seguito dell’entrata in vigore del DPCM 27/04/2020, salvo diversa previsione in sede di approvazione del DL.
L’importo del voucher corrisponderà alle 7 partite interne del campionato 2019/2020 non ancora disputate cioè a 7 ratei (parti) dell’abbonamento su 18 (partite), sono escluse dal rimborso le eventuali commissioni di acquisto o di servizio.
Il voucher consiste in un credito collegato all’account che ne ha fatto richiesta spendibile solo per gli eventi (abbonamenti o biglietti) dell’Organizzatore per il quale si è richiesto il rimborso (S.P.A.L.) e sarà di tipologia a scalare, quindi utilizzabile anche per più acquisti fino ad esaurimento del valore o a copertura parziale del costo del titolo.
Il voucher potrà essere utilizzato a partire dal mese di giugno solo sul sito vivaticket.com attraverso l’account che ha fatto la richiesta. Il voucher potrà essere utilizzato dal titolare del voucher per acquistare titoli (biglietti o abbonamenti) senza nessun vincolo sui nominativi degli intestatari, solo per eventi organizzati da S.P.A.L..

(Il voucher non potrà essere utilizzato presso i punti vendita.)

Entro 30 giorni dalla richiesta del voucher le richieste valide si tramuteranno in emissione di Voucher Digitali collegati all’utente Vivaticket che ne ha effettuato la richiesta, spendibili all’interno del portale sui nuovi contenuti dello stesso organizzatore (S.P.A.L.). Il voucher rilasciato è spendibile, entro un anno dalla data di emissione, sul portale Vivaticket per l’acquisto degli eventi messi in vendita dal medesimo organizzatore.

Potrà essere utilizzato per acquisti (a scalare) fino al raggiungimento del valore del voucher oppure per acquisti di importo superiore, a copertura parziale del costo

5 pensieri riguardo “SPAL: VIA ALLA PROCEDURA RIMBORSO ABBONAMENTI

  • 14/05/2020 in 20:11
    Permalink

    Sinceramente non.riesco dare la colpa alla società spal dal problema che stiamo attraversando. Quindi rinuncio a qualsiasi tipo di rimborso dell’abonamento del campionato 19/20. Credo invece, che la somma a me assegnata rimanga a disposizione della società Spal. Con la speranza di vederla il prima possibile. Forza nel caso fosse possibile, mi farebbe piacere ricevere 1 maglia della gloriosa Spal. Saluti

    Rispondi
  • 15/05/2020 in 17:37
    Permalink

    Rinuncio molto volentieri al mio voucher, sono orgoglioso di poter dare un piccolo contributo alla nostra grande SPAL Saluti

    Rispondi
  • 16/05/2020 in 11:36
    Permalink

    da quello che ho capito I rimborsi non vanno alla spal ma a vivaticket e puoi spenderli in eventi escluso il calcio….mi sembra una buffonata …..rinuncio sicuramente.

    Rispondi
  • 17/05/2020 in 9:38
    Permalink

    Non ho capito bene. Si può fare un unico voucher unendo il rimborso di due abbonamenti? Mia figlia non verrà più allo stadio in quanto è studente universitario fuori sede. Tra il mio abbonamento e quello di mia figlia avrei un rimborso di circa 500,00 euro. La società deve essere più specifica nella nell’applicazione di questa regola. Inoltre si ricorda che non sappiamo in che campionato giocherà la Spal. Ma se una persona è impossibilitata ad andare allo stadio, come farà ad usare il voucher. Grazie.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *