SPAL -VICENZA 3-2 (31’p.t. Seck, 37’p.t., Capradossi aut., 9’s.t. Viviani, 17’s.t. Colombo, 45’s.t. Proia)

Pronto riscatto della squadra di Clotet, che ha apportato due modifiche all’undici iniziale, rispetto a quello di Reggio Calabria, con i rientri di Dickmann e Seck, che ha realizzato il gol dell’1 a 0. In crescita Esposito e Viviani che, con una magistrale punizione, ha segnato la rete del 2 a 1, determinante per il successo finale, messo al sicuro da un’azione personale di Colombo, conclusa con un preciso sinistro dal limite. Tra i migliori anche Mancosu. Al reparto difensivo si chiede maggior attenzione. Una meritata vittoria che consente alla squadra di preparare la gara di Terni con la tranquillità necessaria per puntare alla conquista dei primi punti in trasferta della stagione

SPAL: Thiam 6; Dickmann 6, Vicari 6, Capradossi 6, Tripaldelli 6; Viviani 7 (24’s.t. Da Riva) 6, Esposito 7; Seck 6,5 (27’s.t. D’Orazio 6), Mancosu 6,5, Crociata 6; Colombo 7. A disp. Seculin, Melchiorri, Zuculini, Mora, Ellertsson, Spaltro, Coccolo, Heidenreich, Celia, Piscopo. All. Clotet

VICENZA: Grandi; Di Pardo, Pasini, Cappelletti, Calderoni; Zonta (29’s.t. Longo), Pontisso (19’p.t. Padella, 29’s.t. Crecco), Ranocchia; Proia; Mancini (12’s.t. Meggiorini), Giacomelli (12’s.t. Dalmonte). A disp. Pizzignacco, Cofente, Brosco, Ierardi, Rigoni, Sandon. All. Di Carlo

Arbitro: Di Martino di Teramo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *