SPAL: Viviani è del Brescia

In giornata il giocatore sarà a disposizione di Clotet. Potrebbero arrivare Valzania e Fiordaliso e sono probabili altre cessioni

Dopo Marco Mancosu anche Federico Viviani lascia la Spal. A conclusione di un lungo corteggiamento, iniziato addirittura nel corso del mercato invernale, la società di Cellino, ha raggiunto l’intesa con quella di Joe Tacopina e si è assicurata uno dei migliori centrocampisti della serie B. Tra i principali motivi della decisione della dirigenza della Spal, la convinzione che Salvatore Esposito, tra l’altro molto più giovane del giocatore romano, possa assumersi, con ottimi risultati, il compito di fungere da regista dell’undici di Venturato. Ora è probabile che Fabio Lupo vada alla ricerca di un elemento che possa completare l’organico del centrocampo biancoazzuro. Resta di attualità la candidatura di Fiordilino, nelle ultime tre stagioni al Venezia, centrocampista con le caratteristiche cercate dalla Spal, mentre Calo’ dovrebbe accasarsi al Cosenza. Oltre a perfezionare alcune cessioni, il Direttore dovrà poi fare di tutto e di più per garantire a Venturato un esterno basso. Il nome piu accreditato  è quello di Alessandro Fiordaliso. Classe 1999, reduce da un campionato con 4 presenze nella Cremonese, che è un destro adattabile anche sinistra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.