SPAL: Zamuner e De Franceschi confermati

Ora attesa per l’allenatore. Clotet pare aver superato Bucchi e Pavanel

S.P.A.L. ha comunicato aver prolungato il rapporto sportivo col responsabile dell’area tecnica Giorgio Zamuner fino al 30 giugno 2022.

Zamuner prosegue la sua avventura dirigenziale in biancazzurro dopo l’esperienza dello scorso Campionato di Serie BKT e come giocatore all’inizio degli anni ’90.

Fino al 30 giugno 2022 è stato prolungato anche il rapporto sportivo di Ivone De Franceschi, collaboratore tecnico di Giorgio Zamuner nella scorsa stagione biancazzurra.

Nel frattempo prosegue la ricerca dell’allenatore. Nelle ultime ore ha preso quota la candidatura di Pep Clotet, che pare proprio sorpassato Bucchi e Pavanel. Il 41enne tecnico catalano, reduce dal gran finale di campionato con il Brescia, sarebbe ad un passo dal firmare l’accordo con la Spal. Prima dell’esperienza alla corte di Cellino, aveva guidato varie squadre in Inghilterra(Oxford United e Birmingham) e Spagna(Malaga). Si dice che il suo arrivo sarebbe gradito anche a Joe Tacopina. Clotet, attualmente in Spagna, si avverrebbe della collaborazione di Daniele Gastaldello, suo vice anche a Brescia. Dovrebbe rientrare in Italia lunedì. Martedì la presentazione al Paolo Mazza?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *