Fase 2, spostamenti tra regioni ok da mercoledì 3 giugno

ministro Speranza
Ministro salute Speranza

Via libera agli spostamenti tra regioni a partire da mercoledì prossimo, 3 giugno.

Una data che era stata messa in discussione nelle ultime settimane ma ieri, il ministro della salute Roberto Speranza, al termine della riunione di Conte con i capi delegazione, ha detto, secondo l’Ansa, “che al momento non ci sarebbero ragioni per rivedere la riapertura programmata degli spostamenti”.

Nell’immediato, per i ferraresi, significa poter riattraversare il vicino ponte sul Po verso il rodigino e il Veneto: finora si potevano attraversare i ponti sul Po solo per far visita ai congiunti, o per motivi di reali necessità come lavoro e salute.

“Monitoreremo ancora nelle prossime ore l’andamento della curva” ha poi aggiunto Speranza. Il ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia sentirà i presidenti delle Regioni nelle prossime ore per continuare a confrontarsi sulla apertura agli spostamenti infraregionali dal 3 giugno.

Al momento in Italia nessuna situazione critica relativa all’epidemia di Covid-19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *